Rivista

VIVIDO

Solo il silenzio mi àncora ad un fondo di sogni. Ancora percuoti la strada la carne il vento che cinge. Ci sono polveri che portate con l’indice alla bocca miscelano sostanza dipinta. Rabbia di amare amare certezze. Ed anche questo presente mi dona te.

COSA SIGNIFICA LA PAROLA TOSCANA “GANZO”?

La Toscana, insieme alla Sicilia, è la regione che ha dato nascita e corpo alla lingua italiana che parliamo tutt’oggi. Spesso è accaduto, nei secoli, che un termine scaturito da queste due regioni si diffondesse in tutta la nazione, da nord a sud, e che diventasse a tutti gli effetti una parola del dizionario della… Continue Reading →

10 COSE CHE NON TUTTI SANNO SUL COCOMERO

Ci siamo: insieme all’estate sono in arrivo tantissimi frutti buoni e colorati! Da qualche fruttivendolo ne ho già visti di grandi, esposti nelle casse, con la loro verde, brillante e tigrata buccia. Sto parlando dell’anguria, ragazzi o cocomero che dir si voglia. 1. L’origine di questo frutto è africana. Le prime testimonianze risalgono a più… Continue Reading →

PERCHE’ SI DICE “UCCELLO DEL MALAUGURIO?

Un modo di dire che racchiude millenni di storia Ma sei proprio un uccello del malaugurio! E’ possibile che anziché “uccello” abbiate sentito dire – o magari abbiate detto voi stessi – uccellaccio. Ma perché si dice “uccello del malaugurio” e non, che so io, “scimmia del malaugurio”? Cosa avranno mai questi poveri uccelli di… Continue Reading →

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Abbonati al mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: